ISPEZIONI TELEVISIVE E MAPPATURE

SERVIZIO

Ispezioni televisive e mappature

  • Ispezioni televisive condotte di diverse dimensioni, intercapedini, fognature e canne fumarie
  • Ricerca non distruttiva
  • Relazione tecnica con rapporto video consegnato al cliente

servizi ecologici richiedi un preventivo ispezioni televisive

Ispezioni televisive e mappature

La Servizi Ecologici è dotata di telecamere per ispezioni televisive in tubi, intercapedini, pozzi, fognature, canne fumarie ed ambienti con difficile accesso. Le telecamere possono fare ricerche non distruttive, quest’ultime sono munite di sensori che consentono la localizzazione della quota ed il punto esatto di rottura della tubazione consentendo interventi mirati. Tutte le ispezioni con telecamera eseguite da noi, sono registrate su videocassette che vengono consegnate al cliente insieme ad una relazione scritta o registrata.

Siamo anche attrezzati di un localizzatore per la ricerca di cavi elettrici o tubi metallici. Con questo localizzatore é possibile seguire le tracce di tubi o cavi elettrici in modo da potersi rendere conto del passaggio della rete idrica od elettrica, questo apparecchio può essere usato per l’individuazione di tubi o cavi durante gli scavi. L’apparecchio fornisce anche la profondità dei tubi trovati. Dotata di un geofono per la ricerca di fughe nelle condotte in pressione, può essere proposto come servizio per la detezione di reti e di perdite sia d’acqua sia di gas. L’acqua che fuoriesce da una condotta in pressione provoca delle vibrazioni che si propagano nel terreno circostante e sono così avvertibili in superficie. La “sonda vibrometro” raccoglie queste vibrazioni e le trasmette al ricevitore che ne evidenzia l’entità nell’indice dello strumento ed in cuffia come segnale sonoro amplificato.

Mappature e Cartografie

La Servizi Ecologici tramite un programma per computer, è in grado di creare su supporto informatico e cartografico, la mappatura delle reti fognarie, idriche.

La mappatura computerizzata della rete raccoglie il classico rilievo topografico con la raccolta dei dati dello stato di fatto della rete ispezionata dall’interno mediante telecamere. La videoispezione ci consente la raccolta di un grande numero di informazioni per valutare la reale situazione del tratto di rete che ci interessa, mentre la posizione topografica anche del singolo difetto o allacciamento consente interventi di manutenzione mirati.

Disporre di un documento cartaceo d’immediata lettura in ogni condizione permette al gestore di una rete interrata di conoscere esattamente il percorso della rete, la posizione di ogni dettaglio, la condizione effettiva del tratto metro per metro, l’esistenza di accessi nascosti e coperti dall’evoluzione delle strutture di superficie (asfalto, opere edili, etc…)
Si può affermare che la mappatura della rete funzioni da memoria storica del rilievo televisivo oltre che da collegamento sul campo dell’archivio alfanumerico dei dati.